Blog

Lo Zafferano San Gavino 0 Comments

Lo Zafferano San Gavino

Lo zafferano San Gavino ha proprietà organolettiche uniche al mondo da meritare, per il suo potere colorante, il sapore, gli effetti terapeutici e l'aroma, il riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta (DOP) e il presidio Slow Food. Lo zafferano di San Gavino Monreale (a 246 Km e due ore e mezza di macchina dal Gabbiano Azzurro Hotel & Suites) è commercializzato in stimmi. Ha colore rosso brillante, un profumo straordinario e gusto deciso.

I fiori vengono raccolti manualmente all'inizio del giorno, ancora chiusi o appena aperti, vengono  sistemati dentro le ceste in strati, facendo attenzione a non schiacciarli.

Con arte manuale, tempo e pazienza si separano gli stimmi aprendo i petali con tutte e due le mani. Con le dita leggermente unte di olio d'oliva sardo si umettano delicatamente gli stimmi  e infine si mettono a essiccare.

Per ogni ettaro coltivato si ottengono, mediamente, 3 chilogrammi di zafferano essiccato.

In cucina si utilizza un po' dappertutto e ha molti valori terapeutici, tra cui il proteggere le cellule e prevenire i tumori, è antinfiammatorio e antidepressivo.

«La mia passione sono le spezie. […] il calore che emanano mi scorre nelle vene. Dall’amchur, la polvere di mango, allo zafferano, tutte si piegano ai miei comandi. Un sussurro, e mi svelano proprietà segrete e poteri magici» (Chitra Banerjee Divakaruni)

--

di Daniela Toti

 

Condividi i tuoi commenti con noi!